Le Marche ed il MADE IN FRANCE

Particolari caratteristiche dei marchi di lusso francesi sono spesso costruite intorno a una figura iconica elegante e degna di nota come Coco Chanel.

Oggi è riconosciuto in tutto il mondo come sinonimo di qualità ed eleganza.

L'immagine di raffinatezza e provocazione viene utilizzata per produrre il senso del lusso ai massimi livelli del marchio.

La moda francese riflette da tempo la gerarchia sociale ed economica, illuminando la distinzione tra le classi. Parigi è il centro creativo di un modello di business che si è evoluto notevolmente, pur rimanendo centrato sullo spirito della haute couture.



Nota legale: tutti i marchi e i loghi dei marchi sono marchi dei rispettivi proprietari.


AGNES B, BALENCIAGA, BALMAIN, BERNARDAUD, CACHAREL, CARTIER, CELINE, CHLOE', CHRISTIAN LOUBOUTIN, CARVEN, DIOR, DERIER, EMANULE UNGARO, GIVENCHY, GUY LAROCHE, GUERLAIN, HERMES, ISABEL MARANT, KARL LAGERFELD, KENZO, KOOKAI, LANCEL, LANCOME, LANVIN, LAURA MERCIER, LONGCHAMP, LE COQ SPORTIF, LACOSTE, MAISON MICHEL, NINA RICCI, PAUL&JOE, PETIT BATEAU, PIERRE CARDIN, PIERRE FREY, ROGER VIVIER, REPETTO, SONIA RYKIEL, S.T.DUPONT, YVES SAINT LAURENT, VAN CLEEF & ARPELS, VIONNET