L'origine del Cashmere

pure cashmere, puro cashmere

Un tesoro nascosto


Nel deserto sconfinato della Cina e sugli altopiani della Mongolia accarezzati dal vento vive la Capra hircus, un piccolo, ma robusto animale conosciuto per il tesoro naturale che porta con sé. 

Il paesaggio incantato ma inospitale in cui vive la Capra hircus subisce una notevole escursione termica tra il giorno e la notte e il susseguirsi delle stagioni. Per sopportare tali condizioni il manto della capra deve necessariamente assicurare calore e protezione. 

Il manto esterno la protegge dalla pioggia, dal sole e dalla polvere, mentre il soffice sottopelo funge da strato isolante. Questo sottomanto interno rappresenta la parte più preziosa del vello, ed è noto come cashmere.

Affinare l’opera della natura


Una volta all'anno, in primavera, quando il clima si fa più mite, i pastori prelevano il cashmere dal sottovello dalle capre, mediante un delicato procedimento di pettinatura, totalmente innocuo per gli animali. 

Da ogni esemplare di Capra hircus si ottengono circa 250 grammi di sottomanto all'anno che, in seguito all'eliminazione delle fibre esterne, si riducono a non più di 150 grammi. Per questo il cashmere è così prezioso: ogni singolo lotto della sua sublime fibra è il risultato di duro lavoro, pazienza e passione. 

Si importa solo il cashmere più pregiato, proveniente dalla Cina settentrionale e dalla Mongolia. Prima di giungere in Italia per il controllo qualità, ogni balla viene meticolosamente verificata, rasata e lavata nei laboratori, lo standard d'eccellenza verrà successivamente trasformato in maglieria.

Soffice e sofisticato


Al tatto, il Cashmere dona una sensazione simile alla seta ed è straordinariamente fine: circa 15 micron. 

Grazie alla struttura naturale della sua fibra, il Cashmere possiede proprietà isolanti uniche. L'aria intrappolata nei minuscoli spazi tra le fibre forma una barriera naturale che aiuta a mantenere il calore del corpo e impedisce al freddo di raggiungere la pelle. Più fine è la fibra, maggiore è l'isolamento. 

Indossare il Cashmere è un'esperienza ineguagliabile. L'eccezionale finezza, morbidezza, leggerezza e calore dei capi realizzati in Cashmere li rende perfetti per l’inverno, durante il cambio di stagione e persino nelle serate estive più fresche.